Il ginecologo e’ colpevole se commette errori nel trattare la placenta previa? La placenta previa puo’ causare l’encefalopatia ipossico ischemica?

Sì, puoi citare in giudizio un medico per non aver accuratamente diagnosticato o sottoposto alle cure e terapie necessarie la placenta previa. La placenta previa si verifica quando la placenta si trova in una posizione insolitamente bassa nell’utero, a volte sino a coprire il collo dell’utero. La condizione, se diagnosticata tempestivamente durante la gravidanza, potrebbe anche correggersi da sola in modo naturale. In caso contrario il ginecologo dovrà tenere la gravidanza sotto stretto controllo facendo attenzione ad eventuali emorragie, che in questi casi sono complicazioni molto comuni. Il parto dovrà necessariamente avvenire tramite parto cesareo.

Una placenta previa che non viene tenuta sotto controllo potrebbe provocare asfissia intra-partum?

Quando un medico non effettua una diagnosi accurata e non tiene sotto controllo una placenta previa, potrebbero verificarsi conseguenze devastanti per il bambino. Si potrebbero verificare emorragie eccessive durante la gravidanza o il travaglio ed anche un distacco della placenta. Il bambino, di conseguenza, potrebbe essere deprivato dell’afflusso di sangue e potrebbe subire asfissia intra-partum e lesioni gravi al cervello come l’encefalopatia ipossico ischemica. Ulteriori conseguenze potrebbero essere anche paralisi cerebrale, ritardo mentale, disfunzioni cognitive, convulsioni e altri problemi fisici e mentali.

Assistenza legale specializzata per i bambini con Encefalopatia Ipossico-Ischemica e altri danni da parto

Se al tuo bambino ha subito le conseguenze di un asfissia durante il parto o di un’encefalopatia ipossico ischemica, oppure se ritieni che il tuo bambino possa avere i sintomi di questa condizione, contatta GRDLEX attraverso il nostro modulo online o telefonando.

GRDLEX è uno studio legale con oltre 20 anni di esperienza combinata nell'assistenza a famiglie di bambini disabili in conseguenza di errori medici durante il parto. Se la sede centrale dello studio ha sede a Roma, i nostri avvocati seguono casi in tutto il territorio nazionale. Molte delle nostre richieste di risarcimento sono effettuate nei confronti di ospedali aventi sede nel Lazio, in Lobardia, in Campania, in Puglia, in Sicilia e in altre regioni.

Il nostro staff legale e medico-legale può assistere la tua famiglia al fine di ottenere il giusto risarcimento necessario per l'assistenza, i trattamenti e le terapie a cui il bambino dovrà essere sottoposto per tutta la vita. Vi forniranno inoltre assistenza anche per ottenere il risarcimento del danno fisico e psicologico arrecato a tutta la famiglia.

Il nostro studio incassa il proprio compenso in base al risultato. In altri termini, il compenso non dovrà essere versato fino all'ottenimento del risarcimento.
Contatta GRDLEX per ottenere una valutazione gratuita del caso attraverso una delle modalità sotto indicate.

Richiesta Informazioni

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email

Sintesi della vicenda e danno subito

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.

TORNA SU
Open chat