I bambini con encefalopatia ipossico-ischemica, disabilità dello sviluppo e altri bisogni speciali possono talvolta sviluppare comportamenti come:
Le conseguenze dell'encefalopatia ipossico-ischemica, una lesione cerebrale causata da un evento di mancanza di ossigeno, possono includere danni alla vista e / o all'udito del bambino.
Un gruppo di ricercatori australiani che ha lavorato a una terapia con cellule staminali per invertire il danno cerebrale nei neonati con paralisi cerebrale, ha ottenuto risultati incoraggianti.
Ad oltre un anno dall'inizio della pandemia COVID-19 sappiamo qualcosa di più su come il coronavirus agisce nelle persone.
Un nuovo rapporto dell'American Academy of Pediatrics (AAP) esamina le pratiche di neuroimaging nei i neonati pretermine.
Secondo un nuovo studio, la mancanza di ossigeno alla nascita non deve necessariamente provocare una grave lesione cerebrale affinché il bambino soffra di ritardi nello sviluppo o patologie psicomotorie.

Ossigenoterapia iperbarica

L'ossigenoterapia iperbarica è un metodo di trattamento efficace per neonati ed i bambini affetti da danni cerebrali, paralisi cerebrale infantile o per coloro che hanno avuto un ictus.
Molte future mamme hanno preoccupazioni naturali sulla possibilità che il loro bambino subisca qualche lesione sofferenza alla nascita.
Circa il 90-92% degli individui con paralisi cerebrale infantile (PCI) presenta sintomi gastrointestinali clinicamente significativ i[...]

Fontanella del neonato sporgente

I bambini prematuri hanno maggiori probabilità di avere complicazioni di salute perché non sono completamente silippati e di conseguenza più fragili.

Richiesta Informazioni

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email

Sintesi della vicenda e danno subito

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.

TORNA SU
Open chat