fbpx
Anche se pianifichi un parto vaginale, a volte le cose non vanno come previsto e potresti aver bisogno di un parto mediante taglio cesareo (parto cesareo). Il parto cesareo potrebbe essere l'opzione più sicura se tu o il tuo bambino state correndo dei rischi.
L’espressione “bradicardia” è utilizzata in campo medico per indicare una notevole diminuzione della frequenza dei battiti cardiaci, che possono ridursi a 30-20 e anche meno al minuto.
Le lesioni alla nascita possono avere un impatto significativo sul benessere della persona colpita e della sua famiglia. Spesso, esiti sfortunati avrebbero potuto essere evitati se i professionisti medici coinvolti nel parto avessero agito con prudenza, diligenza e perizia.
Il pianto di un bambino alla nascita rivela allo staff medico che i suoi polmoni sono sani. Spesso i genitori sentono un medico “elogiare” il pianto del loro bambino, ma questo vuol dire che un bambino che non piange alla nascita non è sano?
Gli ormoni sintetici per l’induzione del parto sono forme sintetiche di ormoni naturali che stimolano l’inizio del travaglio.
Le donne incinte devono essere a conoscenza del rischio legato alle infezioni da Streptococco di gruppo B: che cos'è, perché è pericoloso per i bambini e, soprattutto, perché i loro ginecologi dovrebbero sottoporle a screening per questa infezione durante la gravidanza.
I bambini con encefalopatia ipossico-ischemica a volte sviluppano disturbi comportamentali e/o emotivi che possono essere il risultato diretto di lesioni alle regioni del cervello che controllano l’emotività [...]
La grave privazione di ossigeno, causa della paralisi cerebrale e di altre lesioni alla nascita, può spesso determinare anche la perdita parziale o completa della vista e/o dell'udito.
Generalmente, si ha familiarità con solo cinque sensi: visione, udito, gusto, tatto e olfatto. Esistono, però, anche altri due sensi meno comunemente discussi: la propriocezione, consapevolezza delle proprie parti del corpo, e il senso vestibolare, che coinvolge equilibrio, movimento e coordinazione. I bambini con problemi di elaborazione sensoriale possono avere risposte anormali a uno di questi sensi.
Il cervello dei bambini si sviluppa rapidamente tra la nascita e i tre anni di età. I ricercatori hanno stilato una lista di “pietre miliari” dello sviluppo che i bambini dovrebbero raggiungere durante questi primi tre anni formativi.

Ottieni consulenza gratuita

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email

Sintesi della vicenda e danno subito

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Siamo specializzati in risarcimenti per danni da parto

Ti assistiamo in ogni fase della procedura
Il pagamento? Soltanto a risarcimento ottenuto

TORNA SU