Problemi alla vista ed all'udito associati all'encefalopatia ipossico-ischemica alla nascita

Le conseguenze dell'encefalopatia ipossico-ischemica, una lesione cerebrale causata da un evento di mancanza di ossigeno, possono includere danni alla vista e / o all'udito del bambino.

I neonati sono tipicamente sottoposti a screening alla nascita per deficit sensoriali e quindi esaminati periodicamente durante lo sviluppo (1, 2).

Se i genitori sospettano problemi di vista e / o di udito, possono parlare con il pediatra del loro bambino.

Il pediatra può quindi indirizzarli a specialisti come oftalmologi (per la valutazione e cura della vista) o audiologi e otorinolaringoiatri (per la valutazione e la cura dell'udito) (1).

Questi medici specialisti possono fornire raccomandazioni sul tipo di presidi o trattamenti di cui il bambino avrà bisogno; Questi possono comprendere occhiali o apparecchi acustici, sebbene ci siano determinate circostanze in cui l'intervento chirurgico può essere appropriato.

Problemi di vista comuni nei bambini con encefalopatia ipossico-ischemica 

Di seguito sono riportati alcuni esempi di problemi di vista che possono sorgere nei bambini con encefalopatia ipossico ischemica perinatale (3, 4):

  • Compromissione visiva corticale (CVI): nota anche come cecità corticale o compromissione della vista cerebrale, questo tipo di perdita della vista può essere dovuta a danni al cervello ed ai collegamenti tra l'occhio e il cervello. Gli occhi stessi sono generalmente normali, ma la disabilità visiva varia da lieve a grave. L'ipossia (mancanza di ossigeno) è la causa più comune di CVI (5).
  • Visione a tunnel: comporta la perdita della visione periferica, solitamente a causa di condizioni che influenzano la funzione dei bastoncelli nella retina. Le persone con visione a tunnel non possono vedere gli oggetti a meno che non siano vicini al centro del loro campo visivo (6).
  • Strabismo: gli occhi delle persone con strabismo sono disallineati e puntano in direzioni diverse (alcuni casi sono più evidenti di altri). Lo strabismo è spesso causato da un danno cerebrale, che colpisce i muscoli che controllano il movimento degli occhi. I bambini che hanno lo strabismo possono sviluppare l'ambliopia (visione alterata) nell'occhio disallineato. Il cervello imparerà a prestare attenzione solo all'input visivo dell'occhio più dritto / più forte. Ciò può far perdere la percezione della profondità. Se l'ambliopia viene rilevata presto nella vita, può essere trattata applicando una patch all'occhio più forte per migliorare la vista nell'occhio più debole. Se non viene rilevato precocemente, è più probabile che diventi permanente (7).

Disturbi dell'udito frequenti nei bambini con encefalopatia ipossico ischemica

I bambini con encefalopatia ipossico-ischemica sono a rischio di ipoacusia neurosensoriale (SNH) (8), che comporta danni all'orecchio interno o ai collegamenti tra il cervello e l'orecchio interno (9).

La durata temporanea o permanente dell'ipoacusia neurosensoriale dipende in parte dalla durata e dalla gravità della mancanza di ossigeno che il bambino ha patito (8).

Se la perdita dell'udito neurosensoriale è permanente, a volte può essere trattata con apparecchi acustici. Le persone con ipoacusia neurosensoriale possono anche essere idonee per gli impianti cocleari (9).

Quali segni possono indicare che un bambino ha problemi di vista o udito?

Le seguenti indicazioni sono generali; possono essere applicati a bambini con e senza encefalopatia ipossico-ischemica.

Segni e sintomi di disabilità visiva (10):

  • Problemi nel rilevamento degli oggetti (nei bambini di età superiore a tre mesi)
  • Occhi strabici (nei bambini di età superiore a quattro mesi; nei più giovani, è comune che gli occhi dei bambini appaiano occasionalmente disallineati)
  • Colorazione bianco / grigio chiaro nella pupille
  • Rossore che non scompare dopo pochi giorni.
  • Pus / croste
  • Occhi lacrimosi costantemente
  • Palpebra caduta
  • Sensibilità alla luce
  • Il bambino si lamenta di occhi irritati o pruriginosi

Segni e sintomi di problemi di udito (11):

  • Mancanza di spavento in caso di rumori forti
  • Mancato voltarsi verso la fonte di un suono (questo è preoccupante se si verifica dopo i sei mesi di età)
  • Ad un anno di età, non dice parole semplici come "mamma" e "papà"
  • Ritardi / problemi nel discorso
  • Difficoltà a seguire le indicazioni
  • Alzare il volume del televisore insolitamente alto
  • Dire '"eh?" o chiedere a qualcuno di ripetere qualcosa spesso

Quando un bambino con encefalopatia ipossico-ischemica dovrebbe essere sottoposto a visita per l'udito?

Ci sono alcune diagnosi associate all'encefalopatia ipossico-ischemica che indicano che il pediatra di un bambino dovrebbe prescrivergli uno specialista (12):

Indicazioni per visita precoce dall'oftalmologo:

  • Se il bambino è affetto da stadio III di encefalopatia ipossico-ischemica
  • Se il bambino è affetto da stadio II encefalopatia ipossico-ischemica con risultati anormali all'esame neurologico o ridotta consapevolezza visiva alla dimissione dall'ospedale
  • Se il bambino ha un ictus associato ad encefalopatia ipossico-ischemica

Indicazioni per la valutazione precoce dell'udito neurosensoriale:

  • Se il bambino soffre di asfissia intrapartum, deve essere sottoposto a screening per la perdita dell'udito neurosensoriale dopo la nascita e prima di essere dimesso dall'ospedale.
  • Se il bambino ha ipertensione polmonare persistente del neonato (un grave problema di circolazione) insieme all'encefalopatia ipossico-ischemica) deve sottoporsi a ripetuti esami durante l'infanzia perché potrebbe essere a maggior rischio di ipoacusia neurosensoriale ad insorgenza tardiva.

La vista e l'udito sono essenziali per lo sviluppo di un bambino, poiché sono due dei sensi più importanti attraverso i quali un bambino percepisce il mondo.

Quando i bambini mostrano i primi segni di problemi alla vista o all'udito, i pediatri dovrebbero indirizzarli a specialisti come oftalmologi, audiologi e otorinolaringoiatri.

I detti specialisti possono formulare raccomandazioni per interventi precoci per aiutare a massimizzare le capacità di un bambino.

Altre condizioni associate all'encefalopatia ipossico-ischemica

Oltre ai problemi di vista e udito, i bambini con encefalopatia ipossico-ischemica  possono avere maggiori probabilità di sviluppare le seguenti condizioni.

Informazioni su Danni da parto Legal  e sullo Studio Legale Stefano Gallo

Danni da parto Legal è gestito dallo studio legale Stefano Gallo, composto da avvocati con esperienza in casi di negligenza medica e che si occupa prevalentemente di casi che coinvolgono encefalopatia ipossico-ischemica ed altre lesioni da parto.

I nostri avvocati gestiscono 500 richieste di assistenza l'anno per danni a neonati ed hanno assistito con successo fino al risarcimento numerosi casi di bambini con encefalopatia ipossico-ischemica e disabilità correlate.

Se sospetti che l'encefalopatia ipossico-ischemica di tuo figlio possa essere stata causata da negligenza medica, contattaci oggi per saperne di più su come procedere.

Forniamo consulenze legali gratuite, durante le quali ti informeremo delle tue opzioni legali e risponderemo a qualsiasi tua domanda. Inoltre, non pagherai nulla per l'intero processo legale sino a quando non sia ottenuto il risarcimento.

Puoi anche contattarci per richieste non correlate a negligenza. Non possiamo fornire consulenza medica, ma saremi felici di trovare risorse informative per te e la tua famiglia.

La nostra azienda ha ottenuto importanti sentenze e conclusi accordi multimilionari. 

I nostri avvocati sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per parlare con te.

Per una consulenza gratuita contatta GRDLEX con una delle seguenti modalità:

Fonti

  1. Newborn Hearing Screening FAQs. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.healthychildren.org/English/ages-stages/baby/Pages/Purpose-of-Newborn-Hearing-Screening.aspx
  2. Vision Screenings. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.healthychildren.org/English/health-issues/conditions/eyes/Pages/Vision-Screenings.aspx
  3. Alexander, P. K. (1990). The Effects of Brain Damage on Visual Functioning in Children[PDF]. Journal of Visual Impairment and Blindness.
  4. Malkowicz, D. E., Myers, G., & Leisman, G. (2006). Rehabilitation of cortical visual impairment in children. International journal of neuroscience, 116(9), 1015-1033.
  5. Cortical Visual Impairment (CVI). (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://nei.nih.gov/faqs/cortical-visual-impairment-cvi
  6. Tunnel vision. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.uclahealth.org/eye/tunnel-vision
  7. Strabismus Causes. (2015, December 29). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.aao.org/eye-health/diseases/strabismus-cause
  8. Hearing loss in term newborn infants with hypoxic-ischemic encephalopathy treated with therapeutic hypothermia.pdf. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.scribd.com/document/253542548/Hearing-loss-in-term-newborn-infants-with-hypoxic-ischemic-encephalopathy-treated-with-therapeutic-hypothermia-pdf
  9. Sensorineural Hearing Loss. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.asha.org/public/hearing/Sensorineural-Hearing-Loss/
  10. Warning Signs of Vision Problems in Infants & Children. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da  https://www.healthychildren.org/English/health-issues/conditions/eyes/Pages/Warning-Signs-of-Vison-Problems-in-Children.aspx
  11. What is Hearing Loss in Children? | CDC. (n.d.). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://www.cdc.gov/ncbddd/hearingloss/facts.html
  12. Robertson, C. M., & Perlman, M. (2006). Follow-up of the term infant after hypoxic-ischemic encephalopathy. Paediatrics & child health, 11(5), 278-282.
  13. C. OTTAVIANO, C. MARCHIS & M. ORZALESI Encefalopatia ipossico-ischemica nel neonato (2001). Estratto il 25 Maggio 2021 da https://publ.iss.it/Items/GetPDF?uuid=cae857f1-0d48-45ad-948f-7b75f39841de

Richiesta Informazioni

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email

Sintesi della vicenda e danno subito

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.

TORNA SU
Open chat